il passata ritorna

Care Streghe e Maghetti, ho ritrovato una cosa che ho scritto tanto tempo fa. 11 anni fa, mio dio …. Il commento su una breve vacanza che ha cambiato la mia vita. Come sempre, quando leggo qualcosa che mi fa pensare, lo condivido con voi   ===================================   Aprile 1997 Come si sta bene a stare così soli a navigare … Continua a leggere

vorrei saper scrivere così

da www.settemoderniste.it 26 giugno, 2008. Conosco solo gente che finge. Wafer di bluff. A un certo punto, una diventa scrittrice di fantascienza prima ancora di rendersene conto. Conosci il lettore che è diventato, non si sa come, esperto di letteratura americana dopo che tu gliel’hai a lungo indicata come l’unica letteratura possibile (ti aveva presa in giro per questo, antiamericano … Continua a leggere

sempre www.settemoderniste.it

Care Streghe, sono poco presente, lo so, ma quando leggo qualcosa di bello ma così bello che DEVO assolutamente condividerlo, siete le prime a cui penso. Sette Moderniste è il lago preferito dove getto le mie reti..       Caro maestro Hua, come raccontarle che cosa accade oggi nella Casa? Era inverno, e non c’erano prede nemmeno per Osù, … Continua a leggere

nazim hikmet

Oggi sono malinconica, sarà la pioggia … Quando ho la malinconia penso spesso ad un Paese che amo molto, la Turchia. Riguardo le foto. Rivivo i miei viaggi. Penso ai suoi scrittori. Ho deciso di condividere con le amate streghe alcuni frammenti di un autore a me caro, ovviamente turco.       da LETTERE DAL CARCERE A MUNEVVER (Prigione … Continua a leggere

www.settemoderniste.com

tratto dal romanzo permanente www.settemoderniste.com sezione Mitoblogia pensiero di oggi 3 aprile, 2008. C’è una domanda molto bella in Gantenbein: “perché è sempre oggi?” E’ vero che siamo animali, bestie cicliche, umori stagionali, ma è vero anche che la parte di noi che si perde nel cosmo conosce probabilmente altre scansioni o assenze di scansione, e fa questa domanda come … Continua a leggere

un po’ di allegria

Da migliaia di anni gli uomini hanno tentato duramente di capire il comportamento delle donne; finalmente siamo riusciti a creare una guida per capire come funziona. C’è una sola regola: devi rendere felice la donna. –          fai una cosa che le piace, e aggiungi punti –          fai una cosa che non le piace, e perderai punti –          non guadagni nessun … Continua a leggere

tutto ciò per dire ..

Tutto ciò per dire che in qualsiasi momento, in qualsiasi posto, possiamo rendere bello qualcosa di triste. O trovare qualcosa di bello dove non c’è niente. Senza bisogno di essere eroi. Nè particolarmente coraggiosi. Basta non fare resistenza, e lasciare che la vita si prende cura di noi  

quando la solitudine è bella

Aprile 1997 Come si sta bene a stare così soli a navigare a vuoto in mille direzioni   C’erano dei papaveri così rossi che sembravano fucilate. Apparivano radi tra l’erba e gli sterpi, profumo di rosmarino, e in sottofondo il rumore del mare. C’era un mare gelato di tanti colori. La spiaggia di sabbia. Il sole che bruciava e il … Continua a leggere